Mengo-Mengo sul podio regionale U21

Si è svolta ieri a Milano la terza tappa del Torneo Giovanile Regionale Indoor U21.

La coppia Mengo-Mengo alla loro prima competizione stagionale hanno subito ottenuto un ottimo risultato aggiudicandosi il bronzo.

 Avete conquistato un terzo posto alla tappa Regionale U21 in terra Lombarda, soddisfatti della vostra prima uscita stagionale?

Filippo Mengo:

Da un lato siamo amareggiati perché abbiamo perso una semifinale che era decisamente alla nostra portata, dall’altro siamo soddisfatti perché siamo riusciti a saliti sul podio nonostante gli otto mesi di pausa.

Marco Mengo:

Non siamo pienamente soddisfatti per il risultato raggiunto perché volevamo la finale, ma come primo torneo giovanile dell’anno ci sentiamo tranquilli e vogliosi di andare avanti.

In semifinale siete stati sconfitti da Traini-Cesaretti, atteggiamento, tattica o calo fisico?

Filippo Mengo:

Senza dubbio due cause che ci hanno fatto perdere la semifinale sono state la stanchezza e la mancanza di allenamento. Due problemi che risolveremo al più presto iniziando finalmente gli allenamenti sulla sabbia, appena si concluderà la stagione indoor. Comunque complimenti ai due vincitori di Roma che hanno espresso un’ottimo BeachVolley.

Marco Mengo:

In tutto il torneo in generale la sabbia particolarmente pesante e il mancato allenamento ci hanno reso le cose difficili più di qualche volta, in semifinale questo, il gioco degli avversari, e la stanchezza non ci hanno permesso di imporci.

 

 

Ecco la classifica finale

Grandi novità anche per quanto riguarda le loro divise: Pippo e Marco hanno infatti svelato il nuovo vestiario JBA.