Beach Volley tutto l’anno: il progetto della FIPAV Vicenza

Beach Volley tutto l’anno! E’ questo il prestigioso obiettivo che la Federazione di Vicenza ha deciso di raggiungere. Come? Grazie all’impegno del Comitato Vicentino, in particolare di Ilaria Giatti e Stefano Berlato e la coordinazione tecnica dell’allenatrice della rappresentativa Paola Chimetto, da sempre nel vivo del Beach Volley giovanile Veneto, e del coach Mattia Guiotto.

Abbiamo chiesto a Domenico Piano, presidente del Comitato Federale di raccontarci come nasce questo progetto che sta avendo sempre più successo.

Prima di tutto, come sta andando? Perché viene fatto?

“Il progetto sta funzionando alla grande! Sono due anni che stiamo investendo in quello che è un obiettivo ambizioso, far conoscere ai ragazzi questo mondo e permettere ai tanti amanti della pallavolo di non smettere mai di giocare.
L’idea nasce dalla volontà di dare una continuità all’attività estiva e di preparare al meglio gli atleti al trofeo delle province di Beach Volley, infatti, finito l’impegno ufficiale indoor con il torneo delle rappresentative, si partirà con allenamenti specifici e preparatori alle gari finali di fine giugno”.

Quali sono le risposte da parte delle atlete e degli atleti? E da parte delle società?

“Questi sono gli aspetti più belli, le ragazze e i ragazzi nonostante i vari impegni hanno risposto presente alle prime chiamate e, essendo concentramenti ed allenamenti aperti a tutti, hanno coinvolto i propri compagni di squadra creando un bel movimento. Ringrazio sinceramente le società che hanno condiviso questo progetto con noi e non hanno ostacolato ma, anzi, promosso al proprio interno l’iniziativa”.

Abbiamo chiesto poi a Paola Chimetto, conosciuta anche all’interno del mondo JBA per il suo lavoro estivo nelle nostre arene di spiegarci, come vengono strutturate gli appuntamenti invernali al Point Beach di Mussolente, centro di Beach Volley federale:

“Il percorso invernale è organizzato in 4 tappe, 4 appuntamenti con 4 temi diversi: Shot, Dink, Cut, Paradise. Attraverso questi colpi, che caratterizzano lo sport d’eccellenza della spiaggia, vengono costruiti e strutturati gli allenamenti per i ragazzi. Gli incontri sono aperti a tutti, ma per garantire qualità nelle sedute abbiamo posto un limite massimo di iscrizione. Finito il torneo delle province indoor ci sposteremo al campo di San Lazzaro dove gli allenamenti verranno intensificati in preparazione agli impegni di fine giugno”.

Non possiamo che essere felici di queste attività che alimenta il nostro mondo e facciamo un grosso in bocca al lupo alla federazione di Vicenza perché questo progetto possa continuare negli anni!

Visita L'online Shop

JBA VAI ALLO SHOP
Visita L'online Shop
WHAT'S NEW