Campionato Regionale JBA Jesolo, sabato 2 luglio

40 le coppie totali che hanno scelto la tappa Jesolana per conquistare punti preziosi per puntare alle finali di Caorle.
Presenti le campionesse italiane in carica U18 Chiappetta-Pasa alla prima uscita stagionale di coppia. 4 le categorie di gioco U16/U20 maschile-femminile.
Purtroppo nella prima gara di giornata ci abbandona per infortunio (nulla di grave) una delle coppie favorite per la vittoria di tappa, Cesaro-Pagliaro. La coppia veneta aveva vinto la precedente tappa Jesolana nella categoria U18.

Classifica finale U16 maschile
1° Posto per la coppia bolognese (1° nel ranking iniziale) Tassoni/Dalfiume che sconfiggono in finale la coppia Jesolana formata da (2) Lipa/Moro (15-13; 15-13).
La finale è stata gara combattuta ma alla fine hanno avuto la meglio i ragazzi cresciuti nel vivaio del “San Lazzaro Zinella”, Tassani/Dalfiume, che hanno scoperto il beach volley grazie alle selezioni provinciali.
3° posto per Gamberini/Imperato.

Classifica finale U16 femminile
1° Fratamico Delia – Zilio Beatrice
2° Merlini Ginevra – Scantamburlo Nicole
3° Edallo Virginia – Rossetti Lavinia

Classica finale U20 maschile
Finale 1°-2° posto fra (1) Braito/Coser e Milani/Tosin.
Primo set in favore di Braito-Coser che subiscono la reazione degli avversari nel secondo parziale in cui Milani recupera lo shot line di Braito e da posizione impossibile mette a terra il 4° set point per la coppia. Al tie break si mostra il momento del vice campione italiano U18 Leonardo Milani che guida la coppia alla vittoria di un terzo set mai in discussione.
Terzo posto per (3) Serafini/Ricco che si impongono per 2 a 0 contro Schiavinato/Negrini (4) (21-17; 21-8).

Classifica finale U20 femminile
Percorso netto per Chiappetta/Pasa che in finale arrivano senza perdere nemmeno un set e continuano il proprio trend chiudendo la competizione imponendosi per 2-0 (13-21 , 7-21) contro (4) Carraro/Sambugaro che hanno dovuto sudare nella propria semifinale per battere le numero (3) del seeding Porporati/Busatto (2 set a 1; 18-21 , 21-18 , 15-10).
Porporati/Busatto vincono la sfida valevole per la medaglia di bronzo.