Campionato Italiano Under 19: la tappa nazionale giovanile infiamma il weekend della JBA Jesolo!

Si è conclusa pochi attimi fa la prima giornata della tappa del Campionato Italiano Under 19, che in questo weekend regalerà spettacolo alla JBA Jesolo. Oggi, i giovani Beachers provenienti da tutta Italia si sono scontrati per conquistarsi un posto tra le 16 squadre che accederanno alla fase finale di domani e potranno giocarsi una medaglia.

Nel tabellone femminile, la coppia del JBA Pro Team composta da Arianna Rizzo e Isabella Monaco, reduci da un secondo posto alla tappa di Cesenatico svoltasi questa settimana, confermano la loro forza passando il turno a punteggio pieno, imponendosi su Blasi/Carosini e Taschler/Alfarei. Percorso netto anche per le coppie composte da Fontemaggi/Mennecozzi, Fontana/Arfini, Angili Moglioni/Berna. Inoltre, un’altra delle coppie del JBA Pro Team, composta da Eleonora Chiappetta e Sara Bernardinello, approda alla giornata di domani senza incontrare particolari difficoltà nel corso dei match. Giornata vittoriosa anche per Grandis/Tiozzo e Monego/Dissegna.                                                        Tra le coppie presenti, dimostratesi tutte molto competitive, è da segnalare la presenza della squadra della selezione regionale Veneto allenata dal coach già campione d’Italia Alessio Salviato, che si sta preparando al Trofeo delle Regioni di Beach Volley, che avrà luogo dal 7 al 10 luglio a Cagliari. Ludovica Franzoso e Letizia Camillucci concludono infatti la giornata con due vittorie che fanno ben sperare per il proseguo del loro cammino.

Per quanto riguarda il tabellone maschile, vincono la loro pool Marazzini/Di Tullio, Spadoni/Frascio, Cantagalli/Negri, Pizziolo/Bertozzi e Rota/Brembilla. Questi ultimi si sono imposti infatti su Cattarin/Ceolin, coppia del JBA Pro Team, dopo una partita molto combattuta, terminata 2-0 con i parziali di 24-22 e 21-19. Percorso vincente invece per Palmisano/Vianello, che si impongono su Perodi/Lancianese e Carraro/Oliva con un doppio 2-0. Doppia vittoria anche per Seeber/Seeber, che hanno la meglio sulle due coppie jesolane composte da Carlotto/Pellicori e Peruzza/Amarilli.

I ragazzi avranno qualche ora per ricaricare le pile, poi saranno pronti per ripartire ancora più determinati. Se non volete perdervi lo spettacolo, vi aspettiamo domani, dalle ore 9.00, per godervi insieme a noi i match più infuocati che assegneranno le medaglie di questa tappa nazionale giovanile!