fbpx

#JBAFINALS: I campioni d’Italia 2019 sono Giulia Toti/Jessica Allegretti e Alex Ranghieri/Matteo Ingrosso

Al termine di una caldissima giornata di sole, le coppe sono state alzate al cielo.

Per l’occasione, erano presenti anche il presidente FIPAV Bruno Cattaneo, il Sindaco di Caorle Luciano Striullli, l’assessore allo sport del Comune di Caorle Giuseppe Boatto, il vicepresidente di Fipav Veneto Giansante Piaser, il presidente di Spalding Italia Gianni Lanfranco e l’ex olimpionico Franco Bertoli.

Nel femminile, la finalissima, cominciata alle 16.30, ha dato grande spettacolo. Le sfidanti, agguerritissime e determinate a conquistare lo scudetto, erano Giulia Toti e Jessica Allegretti da una parte, e le atlete della nazionale Alice Gradini e Claudia Scampoli dall’altra, quest’ultima neo-campionessa italiana Under 21. Toti/Allegretti sono partite fin da subito spingendo sull’acceleratore andando a vincere il primo set 21 a 13.Anche nel secondo set, Toti/Allegretti non hanno lasciato spazio alle avversarie, andando a chiudere il set e portandosi a casa lo scudetto 2019.
La finalina ha visto prevalere Francesca Michieletto e Michela Lantignotti contro Godenzoni/Allegretti , che hanno completato così il loro percorso con un’ottima medaglia di bronzo, confermando l’alto livello di gioco espresso durante tutto il torneo.

Nel maschile invece a contendersi il titolo sono stati i favoriti fin dalla viglia dell’evento Alex Ranghieri e Matteo Ingrosso, contro Paolo Ficosecco e Davide Benzi. Nel primo parziale le incredibili difese di Benzi e i grandi colpi di Ficosecco hanno permesso alla coppia di ottenere un primo vantaggio, mantenuto poi fino a metà set. Ranghieri/Ingrosso però, senza mollare un pallone, sono riusciti a restare in partita e con un allungo finale hanno chiuso il set 21-19. Il secondo set, sempre molto equilibrato, è stato spettacolare: azioni spettacolari hanno animato il pubblico presente sulle tribune centrali, che ormai non poteva fare a meno di tifare calorosamente per i loro beniamini. Alla fine però sono stati Benzi/Ficosecco a chiudere il set ai vantaggi. Grandi emozioni nel corso del tie-break, in cui sono stati Ranghieri/Ingrosso a portarsi avanti sin da inizio set, chiudendo in maniera entusiasmante il loro percorso di sole vittorie, e laureandosi Campioni d’Italia 2019.
La medaglia di bronzo è andata a Jacob Windisch e Samuele Cottafava, giovani atleti della Nazionale, che si sono imposti con il risultato di 2-1 su Andreatta/Abbiati, salendo così sul terzo gradino del podio.

E’ stata una settimana incredibile, sotto tutti i punti di vista: JBA Beach Volley ringrazia tutte le persone che hanno animato JBA Caorle e la Piterpan Beach Arena in tutte queste giornate. Il grazie più grande però, va a tutti gli atleti, che hanno reso indimenticabile ogni singolo match giocato.
Con la speranza che vi siate appassionati ancor di più a questo sport, JBA vi aspetta a Jesolo e Caorle, per chiudere l’estate all’insegna del Beach Volley!!

Visita L'online Shop

JBA VAI ALLO SHOP
Visita L'online Shop
WHAT'S NEW