Finali Nazionali, giovedì 27 mattina

Parte dai giovani la rincorsa alla scudetto. 

Neanche il tempo di sentire la sabbia e subito si parte con le qualificazioni per il tabellone principale delle finali nazionali. 

Tantissime le coppie giovani in gara, complice anche l’assenza dei campionati di categoria decine di ragazzi e ragazze hanno deciso di provare a confrontarsi con i grandi per strappare una pass per il tabellone principale. 

In una mattinata non troppo calda il livello tecnico è da subito alto e molte sono state le partite finite al terzo set, a confermare l’equilibrio che regna in questa prima fase delle qualificazioni. 

Nel femminile le coppie di casa Pasa/Bibolotti, Masiero/Flaviani, Chiappetta/Pavei vincono tutte i primi scontri e si portano al secondo turno mentre nel maschile proseguono la corsa Scita/Cherin. 

Chiappetta/Pavei vincono la prima partita contro Margoni/Defranceschi. Vittoria per 2-0 in una gara mai in discussione. Chiappetta e Pavei resistono anche al tentativo di rimonta avversario nel secondo set portandosi al time-out tecnico sul 12 a 6.

Al campo tre si affrontato Pasa/Bibolotti e Beretta/Aquilino, due coppie molto giovani ma già dotate tecnicamente.
Il primo set, molto combattuto, è caratterizzato da frequenti break in battuta da ambo le parti e alla fine proprio la battuta di bibolotti risulta decisiva per allungare e chiudere il primo set 21-16.
Nel secondo set cala l’efficienza in ricezione della coppia Beretta/Aquilino e Pasa/Bibolotti ne approfittano per prendere subito il largo sull’8-3. da qui in poi la partita non ha storia e la coppia Pasa/Bibolotti chiude facilmente 21-13 e passa al turno successivo.

Raisa/Luisetto, Capriolo/Cantarella:
21-17, 19-21,15-13.
Secondo turno di qualificazione al campo centrale, entrambe le coppie partono un po’ contratte, molti gli errori in fase cambiopalla e set che scorre punto a punto fino al 13 pari, quando con un piccolo break Raisa/Luisetto si portano avanti di tre punti. Vantaggio che si portano fino alle fine vincendo il primo parziale 21-17.
Nel secondo set le squadre sono più sciolte e il livello sale ma continua l’andamento punto a punto con raisa e cantarella, i più sollecitati, che non sbagliano un cambio palla. il set prosegue in parità fino alla fine, con Capriolo/Cantarella che all’ultimo hanno la meglio e portano il match in parità.
Il terzo set conferma l’andamento della gara, è una lotta serrata tra due coppie che hanno dimostrato di equivalersi, come sempre in questi casi sono i dettagli a fare la differenza. Alla fine Luisetto/Raisa sbagliano meno e portano a casa il match 15-13.

Seeber/Weithaler vs Grilac/Clich 21-10, 21-13.
Partita tra due giovanissime coppie, iniziata subito con evidente superiorità di Seeber/Weithaler che costruiscono un buon gioco e sovrastano le avversarie.
Il primo set si conclude 21-10 per Seeber/Weithaler.
Il secondo set inizia nuovamente con un iniziale distacco di Seeber /Weithaler che si portano al cambio campo sull’11-3. Grilac/Clich tentano di recuperare con buoni attacchi di Clich e sfruttando i molti errori al servizio della coppia Seeber / Weithaler. Nonostante questo seeber / weithaler chiudono la partita 21-13 e passano il turno.

Tutti i risultati qui:

Maschile
Femminile

Visita L'online Shop

JBA VAI ALLO SHOP
Visita L'online Shop
WHAT'S NEW