fbpx

Finali Nazionali, la prima giornata del main draw è conclusa!

Il grande spettacolo delle finali nazionali, organizzate da JBA, comune di Caorle, Regione Veneto e Consorzio Arenili di Caorle tra i campi della JBA Caorle e la PiterPan Beach Arena.

Grande spettacolo a Caorle, si conclude la prima giornata del Main Draw.

In campo femminile i pronostici del ranking vengono rispettati perfettamente. Le prime 4 coppie del ranking accedono al tabellone vincenti, Menegatti/Orsi Toth (prime nel ranking) vincono entrambe le loro gare con il punteggio di 2-0 e sfideranno la coppia Cali/Annibalini. Le campionesse in carica del 2019, Jessica Allegretti e Giulia Toti, rispettivamente in coppia con Alice Gradini e Agata Zuccarelli, come da pronostico, avanzano nell’altra parte del tabellone vincenti.

Le altre coppie della nazionale nel tabellone vincenti, They/Varrassi e Scampoli/Bianchin, sfideranno, le prime Lantignotti/Michieletto, coppia di bronzo nel 2019 a Caorle, mentre Scampoli/Bianchin troveranno proprio Allegretti/Gradini: nel 2019 la coppia che arrivò seconda fu proprio Scampoli/Gradini e domani si troveranno avversarie.

Breidenbach/Benazzi troveranno nella loro strada verso la finale Toti/Zuccarelli.

In campo maschile invece registriamo qualche sorpresa: se da una parte i numeri 1 e numeri 2 del ranking, Lupo/Nicolai e Rossi/Carambula proseguono il loro percorso nel vincenti dalle parti opposte del tabellone e sfideranno Alfieri/Sacripanti i primi, Windish/Cottafava i secondi. I medagliati d’argento del 2019, Benzi/Ficosecco e il campione italiano 2019 Matteo Ingrosso quest’anno in coppia con Edgardo Ceccoli, sono nel girone perdenti: Cecchini/Geromin vincono sui primi, Margaritelli/Marta sui secondi.

Abbiati/Andreatta coppia campione della Coppa Italia a Caorle nel 2018, troveranno nella loro strada Margaritelli/Marta.

Vanni/Lupo Cecchini/Geromin chiudono i quarti di finale.

Da segnalare il doppio derby tra le coppie della nazionale, Viscovich/Dal Corso Marchetto/De Silvestre, vinto dai primi per 2 a 1. Nel turno successivo vittoria per 2 a 0 di Windish/Cottafava proprio contro la ex coppia targata JBA, Viscovich/Dal Corso.

Caminati/IngrossoSeregni/Giumelli

21-19, 21-14

Al campo 2 va in scena la sfida tra Caminati/Ingrosso e Seregni/Giumelli, molto equilibrata nelle fasi iniziali con le due coppie che si studiano. Sull’8 pari un muro di Ingrosso da un piccolo break subito recuperato dagli avversari. Equilibrio che dura fino alla fine con Ingrosso/Caminati che la spuntano di due punti sugli avversari.

Nel secondo l’andamento è il contrario del primo con Caminati/Ingrosso che scappano subito via 5-1 complice l’ottima battuta di Ingrosso e qualche colpo fortunato. Superiorità che dura tutto il parziale fino al 21-14 finale.

Marchetto/De silvestre – Viscovich/Dal Corso

22-20, 18-21, 8-15

Partita da subito molto combattuta e non potrebbe essere altrimenti, le due coppie si conoscono benissimo dopo i molti match nei campionati giovanili degli anni scorsi e gli allenamenti fatti insieme con la nazionale. 

Le ottime difese di De Silvestre e i muri di Dal Corso tengono il set in parità fino al 20 pari. Ai vantaggi hanno la meglio De Silvestre/Marchetto.

Nel secondo partono avanti Viscovich/Dal Corso e si portano sul 13-9, tenendo il vantaggio fino alla fine che porta il match al tie break.

Nel terzo set continua la marcia della coppia di casa che tiene sempre 4 punti di vantaggio sugli avversari e vince 15 a 8.

Vanni/Lupo – Raisa/Luisetto

21-17, 21-15

Partita iniziata molto combattuta, buonissime difese di Lupo e grandi muri di Luisetto fanno arrivare le coppie punto a punto fino al 15 pari, poi Vanni/Lupo hanno la meglio vincendo 21-17 il primo set.

Il secondo set vede sovrastare Vanni/Lupo che dimostrano la loro esperienza con colpi che cadono sugli ultimi centimetri di campo. Raisa/Luisetto comunque continuano a tenere testa agli avversari, ma la partita finisce con la vittoria di Vanni/Lupo per 21-15.

Masiero Flaviani – Gradini Allegretti

21-18, 21-16

Sotto il sole cocente di mezzogiorno si gioca la sfida tra la coppia numero due del ranking, Gradini/Allegretti e Masiero/Flaviani qualificatesi ieri nel main draw tramite girone di qualificazione.

La partita inizia con alcuni tentativi di fuga da parte della coppia Gradini/Allegretti che però trova filo da torcere per tutto il set. La coppia Masiero/Flaviani resiste ai colpi e non si nasconde. Nella parte finale Gradini e Allegretti trovano il break vincente e il primo parziale finisce 21-18.

Il secondo set inizia esattamente come il primo, punto a punto, sorpassi e contro sorpassi, ma prima del time-out tecnico la coppia Gradini/Allegretti prova a prendere il largo con alcuni break, 12-9. Break che si rivelerà decisivo, infatti Masiero/Flaviani non riescono più a recuperare e il set si conclude sul punteggio di 21-14

Breidenbach/Benazzi vs Godenzoni/Saguatti

21-14, 27-25
Ultima partita del tabellone vincenti si è giocata al campo 3 tra Breidenbach/Benazzi e Godenzoni/Saguatti.
Il primo set vede Breidenbach/Benazzi dominare sulle avversarie che non riescono a leggere il gioco esperto e subiscono i loro colpi esperti. Nonostante una leggera ripresa non c’è stato nulla da fare perché la superiorità tecnica di Breidenbach/Benazzi le porta facilmente alla vittoria del set per 21-14
Secondo set combattutissimo, grintose entrambe le coppie, lunghi scambi e difese spettacolari. Godenzoni/Saguatti si riprendono dal primo set e riescono a mettere in difficoltà la coppia favorita. Nel finale qualche errore al servizio allunga la partita, ma l’esperienza di Breidenbach/Benazzi le porta a vincere in match per 27-25.

Chiappetta/Pavei vs Piccoli/Rottoli

16-21, 21-23
Primo turno del tabellone perdenti si apre con la coppia JBA Chiappetta/Pavei che sfida Piccoli/Rottoli al campo 2. Punto a punto per tutta la prima parte del set, con buoni colpi in attacco giocati sulle linee del campo. Nella seconda parte invece Piccoli sfodera colpi più esperti che portano la coppia ad aggiudicarsi il set per 21-16.
Secondo set comincia sempre con equilibrio e sul punto a punto. In entrambe le coppie manca esperienza a muro, per cui tutto si decide in difesa. Al time out tecnico leggero vantaggio per Piccoli/Rottoli su Chiappetta/Pavei per 11-10, ma delle buone battute di Chiappetta riportano il match tutto da giocare. Dal 21 pari un attacco di Rottoli e un ace di Piccoli portano la coppia a vincere il match per 23-21.

Masiero/Flaviani, Tamagnone/Sanguigni

32-30 22-20

Inizia molto bene la coppia di casa, le difese e le battute di masiero portano le ragazze avanti sul 12-8, poi la reazione di tamagnone sanguigni porta il set in parità sul 14. Da qui in poi inizia un’altro set punto a punto con grandi scambi e bellissimi attacchi, alla fine dopo una vera battaglia la spuntano Masiero/Flaviani 32-30.
il secondo set continua il trend del primo anche se la coppia jba sembra sempre averne un po di più e infatti a metà prende tre punti di vantaggio sul 17-14 grazie anche ad alcuni errori degli avversari che peró recuperano sul finire e portano anche questo parziale ai vantaggi. alla fine peró la spuntano ancora masiero flaviani e conquistano l’accesso al sabato.

Tutti i risultati qui:

Maschile
Femminile

Visita L'online Shop

JBA VAI ALLO SHOP
Visita L'online Shop
WHAT'S NEW