MaSchiaccio 2022, un’edizione da urlo!

Mengo Mengo Mengo e Le due vecchie e la fig vincono i due tornei open

Numeri da capogiro 65 squadre e oltre 200 beachers

Jesolo, 7 agosto.  

Sold out al torneo del Ma Schiaccio alla JBA, oltre 200 iscritti che sotto il cielo di Jesolo hanno dato vita ad un torneo entusiasmante e dal grande livello tecnico.

 

Dopo una mattinata di incontri senza interruzioni i 4 vincitori delle pool dell’Open Maschile sono le due squadre favorite Mengo Mengo e Siamo Single. Gnocca in mezzo al campo e Dartagnan +3 le altre due squadre vincitori dei loro gironi.

 

Nel femminile le prime tre classificate sono le tre squadre favorite che mantengono le attese: Le vecchie e la fig, Gossip Girl e Due donne e una gamba.

 

I 3 Mona e Fan Club le prime due classificate nell’Under 15 Maschile e Le Busca Friends vince ogni gara e si qualifica prima nella classifica avulsa nella categoria Under 15 Femminile

 

Girone all’italiana per l’under 18 femminile dove tutte le squadre si affronteranno tra loro.

 

Nel pomeriggio iniziano i gironi a eliminazione e sale il livello delle sfide sulla sabbia, soprattutto nei due gironi Open.

 

Dopo un paio d’ore di gioco si arriva finalmente alle attese finali!

 

Nella Categoria Under 15 femminile Le kebabbare formate da Battagin Chiara, Perin Sophia e Gerotto Veronica, tutte giocatrici del Volley Pool Piave, hanno la meglio per 21 a 16 su Busca Friends cioè Virginia di Napoli, Martina Tofani e Martina Parentella.

 

Nella categoria Under 15 maschile sono i 3mona a laurearsi vincitori, Leonardo Zabotti e Leonardo Montagner del Volley Team Club e Francesco Crosato del Volley Treviso vincono 21-14 contro Filippo Cibin, Nicola Volpato, Amerigo Tanga.

 

Molto combattuta anche la finale under 18 femminile doveLe zie Scottie formate da Angelica Lanza, Iris Pellizzon e Sara Zennaro hanno battuto in finale Le Mazze Matilde Biasin, Zoe Moiran e Lea Orlandi.

 

Passiamo ora alle categorie open, il femminile ha visto Patricia LaBee dall’olanda, Roberta Zennaro da Mestre e Alessandra Pedretti da Brescia vincere 21-19 in una bellissima finale contro Giulia Pavei di belluno, Valentina Mengaziol di Treviso e Aurora Scantamburlo da San Donà.  Terze si sono classificate Alessia Pasa di Treviso, Aurora Bibolotti di Milano e Rachele Marchelli

 

L’open maschile vede trionfare Francesco Michieli di Piove di Sacco, Marco Mengo di San Donà e Oleksandr Siedykhdall’Ucraina che si sono imposti nettamente contro Marco Vianello di Chioggia, Mattia Borgato da Rovigo e Alessandro Rizzato da Padova. Al Terzo posto Simone Cherin, Matteo Mignano  e Elia Bernardini.

 

 

L’amministrazione è entusiasta di constatare i numeri raggiunti in questo torneo che indicano un netto ritorno alla normalità dopo i due anni difficili appena trascorsicosicommenta Martina Borin, assessore allo sport del comune di Jesolo –

Ci complimentiamo con la JBA per l’organizzazione di un evento cosi partecipato e siamo sicuri che quello di oggi sarà un primo passo per l’instaurazione di un rapporto molto più stretto da oggi e in futuro con la nuova amministrazione”

 

 

 

JBA a Cordenons

In U16 Maschile Buogo Nicola e Lipa David sono arrivati secondi mentre Costabano Andrea e Bortolato Francesco si sono classificati quarti.

 

In U16 femminile invece vincono Novello Gaia e Fratamico Delia e terze Merlini Ginevra e Zara Matilde.